Sui limitati margini di ammissibilità della domanda di insinuazione al passivo cartacea

Giurisprudenza | Categorie: ammissione allo stato passivo, Verifica del passivo | Cassazione civile - Sez. I, 12/11/2019 n. 29258

In sintesi Nel caso in esame un soggetto creditore della società fallita proponeva domanda di insinuazione allo stato passivo. La domanda veniva inserita nel progetto di stato passivo dai curatori con proposta di ammissione. Il giudice delegato, tuttavia, dichiarava inammissibile la domanda di insinuazione al passivo in quanto irritualmente proposta (mediante deposito cartaceo in cancelleria e non mediante p.e.c. trasmessa …