Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza

Decreto Legislativo12/01/2019 n. 14Fonte: GU n.38 del 14-2-2019
Parte I
Titolo I - Disposizioni Generali
Capo I - Ambito di applicazione e definizioni
Capo II - Principi generali
Sezione I - Obblighi dei soggetti che partecipano alla regolazione della crisi o dell'insolvenzaSezione II - Economicità delle procedureSezione III - Principi di carattere processualeSezione IV - Giurisdizione internazionale
Titolo II - Procedure di allerta e di composizione assistita della crisi
Capo I - Strumenti di allerta
Capo II - Organismo di composizione della crisi d'impresa
Capo III - Procedimento di composizione assistita della crisi
Capo IV - Misure premiali
Titolo III - Procedure di regolazione della crisi e dell'insolvenza
Capo I - Giurisdizione
Capo II - Competenza
Capo III - Cessazione dell'attività del debitore
Capo IV - Accesso alle procedure di regolazione della crisi e dell'insolvenza
Sezione I - Iniziativa per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenzaSezione II - Procedimento unitario per l'accesso alle procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenzaSezione III - Misure cautelari e protettive
Titolo IV - Strumenti di regolazione della crisi
Capo I - Accordi
Sezione I - Strumenti negoziali stragiudizialiSezione II - Strumenti negoziali stragiudiziali soggetti ad omologazioneSezione III - Strumenti negoziali stragiudiziali soggetti ad omologazioneSezione II - Strumenti negoziali stragiudiziali soggetti ad omologazione
Capo II - Procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento
Sezione I - Disposizioni di carattere generaleSezione II - Ristrutturazione dei debiti del consumatoreSezione III - Concordato minore
Capo III - Concordato preventivo
Sezione I - Presupposti e inizio della proceduraSezione II - Organi e amministrazioneSezione III - Effetti della presentazione della domanda di concordato preventivoSezione IV - Provvedimenti immediatiSezione V - Voto nel concordato preventivoSezione VI - Omologazione del concordato preventivo
Titolo V - Liquidazione giudiziale
Capo I - Imprenditori individuali e società
Sezione I - Presupposti della liquidazione giudiziale e organi prepostiSezione II - Effetti dell'apertura della liquidazione giudiziale per il debitoreSezione III - Effetti dell'apertura della liquidazione giudiziale per i creditoriSezione IV - Effetti della liquidazione giudiziale sugli atti pregiudizievoli ai creditoriSezione V - Effetti della liquidazione giudiziale sui rapporti giuridici pendenti
Capo II - Custodia e amministrazione dei beni compresi nella liquidazione giudiziale
Capo III - Accertamento del passivo e dei diritti dei terzi sui beni compresi nella liquidazione giudiziale
Capo IV - Esercizio dell'impresa e liquidazione dell'attivo
Sezione I - Disposizioni generaliSezione II - Vendita dei beni
Capo V - Ripartizione dell'attivo
Capo VI - Cessazione della procedura di liquidazione giudiziale
Capo VII - Concordato nella liquidazione giudiziale
Capo VIII - Liquidazione giudiziale e concordato nella liquidazione giudiziale delle società
Capo IX - Liquidazione controllata del sovraindebitato
Capo X - Esdebitazione
Sezione I - Condizioni e procedimento della esdebitazione nella liquidazione giudiziale e nella liquidazione controllataSezione II - Esdebitazione del sovraindebitato
Titolo VI - Disposizioni relative ai gruppi di imprese
Capo I - Regolazione della crisi o insolvenza del gruppo
Capo II - Procedura unitaria di liquidazione giudiziale
Capo III - Procedure di regolazione della crisi o dell'insolvenza di imprese appartenenti ad un gruppo
Capo IV - Norme comuni
Titolo VII - Liquidazione coatta amministrativa
Capo I - Natura e norme applicabili
Capo II - Procedimento
Capo III - Funzioni delle autorità amministrative di vigilanza per la crisi e l'insolvenza
Titolo VIII - Liquidazione giudiziale e misure cautelari penali
Titolo IX - Disposizioni penali
Capo I - Reati commessi dall'imprenditore in liquidazione giudiziale
Capo II - Reati commessi da persone diverse dall'imprenditore in liquidazione giudiziale
Capo III - Disposizioni applicabili nel caso di concordato preventivo, accordi di ristrutturazione dei debiti, piani attestati e liquidazione coatta amministrativa
Capo IV - Reati commessi nelle procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento e reati commessi nella procedura di composizione della crisi
Capo V - Disposizioni di procedura
Titolo X - Disposizioni per l'attuazione del Codice della Crisi e dell'Insolvenza, norme di coordinamento e disciplina transitoria
Capo I - Disposizioni generali, strumenti di allerta e composizione assistita della crisi
Capo II - Albo degli incaricati della gestione e del controllo nelle procedure
Capo III - Disciplina dei procedimenti
Capo IV - Disposizioni in materia di diritto del lavoro
Capo V - Disposizioni di coordinamento in tema di liquidazione coatta amministrativa e in altre materie
Capo VI - Disposizioni di coordinamento della disciplina penale
Capo VII - Abrogazioni
Parte II - Modifiche al Codice Civile
Parte III - Garanzie in favore degli acquirenti di immobili da costruire
Parte IV - Disposizioni finali transitorie

Lascia un commento